Loris e DanielePOZZUOLI – Ha preso il via venerdì 5 agosto 2016, grazie alla collaborazione tra il presidio di Libera “Daniele Del Core” – Campi Flegrei e il quotidiano on line Cronaca Flegrea, la raccolta di “Immagini, parole e ricordi per fare memoria” a 10 anni dalla scomparsa di Daniele Del Core e Loris di Roberto. I due amici, appena diciottenni, furono aggrediti all’uscita di un centro abbronzante all’interno del parco Di Bonito di Pozzuoli la sera del 28 ottobre del 2006, mentre stavano per trascorrere una serata all’insegna della spensieratezza, ma non hanno più fatto ritorno a casa.

striscione loris e daniele
Lo striscione esposto al San Paolo di Napoli per ricordare Loris e Daniele

AMICI PER LA PELLE – Quella sera, Loris e Daniele furono aggrediti da un minorenne di Piazza Carlo III per futili motivi di gelosia. Loris avevano avuto una relazione con la stessa ragazzina di Salvatore, l’assassino, e questo era bastato per decidere di dover eliminare il proprio rivale in amare colpendolo ripetutamente con un coltello. Nonostante la drammaticità degli ultimi attimi delle loro vite, l’amicizia è stato il sentimento che ha prevalso sulla paura, sull’istinto di sopravvivenza. Daniele ha eroicamente cercato di difendere Loris dall’aggressione di Salvatore, perdendo la vita quella stessa sera, mentre per Loris la morte sopraggiunse una settimana più tardi.

IL PROGETTO – promosso dal presidio di Libera “Daniele Del Core” – Campi Flegrei, cerca di dare un senso a questi lunghi 10 anni di vuoto dalla scomparsa di Daniele e Loris ed è rivolto a tutti coloro che li hanno conosciuti, personalmente o tramite l’impegno e la memoria per ricordare chi non è più tra noi messo in campo da Libera. Lo scopo del progetto è raccogliere foto, eventualmente video, registrazioni audio, scritti di ricordi vissuti con Daniele e Loris per realizzare un libro che verrà presentato il prossimo autunno all’interno delle iniziative che il Presidio di Libera sta organizzando per il decennale della scomparsa. Tutto il materiale potrà essere inviato al seguente indirizzo mail: [email protected] e sarà pubblicato sul giornale Cronaca Flegrea.