Squadra festeggia al termine della partita

POZZUOLI – Una colletta tra tifosi per incentivare i calciatori a vincere il campionato. E’ l’iniziativa messa in campo dai supporters della Puteolana 1902, squadra attualmente al primo posto nel campionato di Eccellenza. In poche ore sono arrivate numerose adesioni, anche da tifosi emigrati all’estero che stanno dando il proprio supporto. Tra questi c’è uno che dagli Stati Uniti d’America ha inviato 100 euro per la causa granata. L’obiettivo degli organizzatori è raggiungere quota 10-15mila euro, quale “premio” da consegnare direttamente nelle mani del capitano che a sua volta li ripartirà tra i calciatori. “Teniamo a precisare che la nostra non è un’azione per scavalcare la società -spiega uno degli organizzatori- lo facciamo perchè amiamo questi colori e, in virtù dei problemi societari degli ultimi tempi, abbiamo sentito il bisogno di dare una mano alla squadra e dando una sorta di premio ai calciatori per il loro impegno”.

LE DONAZIONI – La raccolta fondi avverrà durante le partite interne al “Domenico Conte” e sugli spalti in trasferta: ogni tifoso che aderisce all’iniziativa è chiamato a sottoscrivere un modulo con i propri dati e la cifra da versare. “Dopodiché sarà tutto pubblicato nei gruppi perché teniamo a fare ogni cosa con il massimo della trasparenza. La risposta a questa iniziativa è stata grande e soprattutto vogliamo che sia di tutti i tifosi granata, non solo degli organizzatori” spiegano i tifosi che chiedono di non fare nomi per non fare personalismi. Un segnale importante da parte di una tifoseria che negli anni non ha mai fatto mancare il proprio contributo alla squadra nonostante le varie vicende che si Negli ultimi tempi, infatti, la società nonostante i risultati sportivi più che positivi, è stata al centro di numerose polemiche che hanno portato prima alle dimissioni del presidente (poi ritirate), del direttore sportivo Cavaliere (non ancora ritirate) e dell’allenatore Ciaramella che è andato ad allenare a Malta.