BACOLI – Il Comune di Bacoli festeggia 100 anni di autonomia con un grande evento enogastromico, che si terrà mercoledì 11 alle 13 organizzato con Federalberghi Campi Flegrei. “Il Menù del Centenario” è qualcosa in più di un semplice evento di natura enogastronomica. Si tratta di un’esperienza sensoriale che, nell’ambito delle celebrazioni del Centenario del Comune di Bacoli, il Gruppo Laringe e l’amministrazione comunale intendono promuovere rivisitando le tipicità della tradizione culinaria flegrea. Mercoledì 11 Dicembre, alle 13 presso l’Hotel “Cala Moresca”, a Capo Miseno, sarà una giornata dedicata alla storicità della cucina flegrea, con una selezione di ristoratori locali e aziende vinicole che rivisiteranno i piatti della tradizione e i prodotti tipici andando a costituire un vero e proprio “Menù del Centenario”, dall’aperitivo al dolce.

IL PROGRAMMA – Peculiarità ed ingredienti che richiameranno il territorio di Bacoli, rivisitando il passato in chiave moderna, con i vari chef lasciati liberi di interfacciarsi tra loro per confrontarsi e realizzare i migliori piatti del ricco e variegato “Menù del Centenario”. Prima del pranzo al Cala Moresca, alle ore 11:00 è prevista una visita guidata presso il sito archeologico “Sacello degli Augustali” aMiseno (appuntamento presso l’incrocio – “Bar Giona”) a cura dell’ufficio turismo e cultura del Comune di Bacoli, con Ciro Amoroso. I ristoratori e le aziende coinvolte sono: Abraxas, Crudo Bar Lido Turistico, La Bifora, La Locanda del Testardo, Caracol, Cala Moresca, Il Gabbiano, Hostaria Bugiarda, Il Colmo del Pizzaiolo, Case Vinicole Farro – Piscina Mirabilis.