QUALIANO – I carabinieri delle stazioni di Qualiano e Giugliano hanno arrestato tre rapinatori che poco prima avevano messo a segno un colpo in un ufficio postale. L’arresto è avvenuto nel centro cittadino in pieno giorno.

L’ALLARME DI UN TESTIMONE – A far scattare l’allarme è stata una telefonata al 112 da parte di un uomo che aveva notato quattro perone con il volto coperto e armati di pistole all’interno dell’ufficio delle Poste. I militari li hanno bloccati mentre tentavano di allontanarsi con un’auto risultata rubata, poi finita sotto sequestro. I tre malviventi, tutti residenti a Castel Volturno e già noti alle forze dell’ordine, avevano con loro una pistola semiautomatica e sei cartucce, oltre al bottino prontamente recuperato: 16mila euro.