Il bimbo viene messo in vendita a 350 euro

BRASILE – Voleva forse essere uno scherzo, ma rischia di avere conseguenze pesanti il comportamento di due genitori brasiliani che hanno messo su un sito un annuncio di vendita per il loro figlioletto. L’annuncio, accompagnato dalla foto del pargolo vestito di blu, diceva: “Piange molto e non mi lascia dormire, e io devo lavorare per sopravvivere”. Il prezzo di vendita era pari all’equivalente di circa 350 euro.

IL SITO RIMUOVE L’ANNUNCIO – La polizia si è messa subito alla ricerca della persona che ha messo l’annuncio, ma l’indirizzo indicato nell’annuncio non esiste, mentre il numero di telefono esiste ma sembra sia di qualcuno che non ha nulla a che vedere con questa storia. Questi particolari farebbero propendere per uno scherzo, ma la polizia prende la questione molto seriamente nel timore che invece possa trattarsi un vero episodio di traffico di bambini. Il sito ha nel frattempo rimosso l’annuncio, perché contrario al regolamento del portale.