POZZUOLI -Diventare Agente di sviluppo locale ed animazione territoriale con precise competenze in grado di analizzare e leggere il contesto socio-economico, programmare, gestire e valutare progetti e favorire processi di cooperazioni tra imprese e istituzioni. E’ questa la possibilità che hanno 20 giovani laureati del nostro territorio, che hanno partecipato al bando “Benessere Giovani – Organizziamoci” proposto dal Comune di Pozzuoli e dalla Gesfor in collaborazione con alcune associazioni e istituti scolastici locali. Prevista per mercoledì prossima la manifestazione di apertura presso la biblioteca comunale di via Ragnisco alle 16. Tra i presenti Nicola Costagliola della Gesfor; il consigliere comunale Marzia Del Vaglio, delegata alle Politiche Giovanili; Enrichetta La Ragione, dirigente Politiche Sociali e Culturali del Comune di Pozzuoli. Tantissimi inoltre gli interventi e le testimonianze previste per mercoledì 29 gennaio. Al termine del percorso formativo i giovani laureati riceveranno una retribuzione per le ore di attività svolte. Il corso di formazione avrà la durata di 180 ore e sarà articolato in due parti: 150 ore riservate a lezioni in aula e 30 ore dedicate alla realizzazione di un Project Work, per l’attuazione di progetti di animazione territoriale della ricerca azione.