POZZUOLIIeri sera gli agenti della polizia municipale di Pozzuoli hanno effettuato una serie di controlli mirati a contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, la guida di motocicli senza casco e l’utilizzo dei telefoni cellulari alla guida dei veicoli. In particolare, su largo Emporio al porto, sono stati emessi due ordini di allontanamento (daspo urbano) per altrettanti parcheggiatori abusivi sorpresi da una pattuglia in borghese. I due sono sono stati anche denunciati penalmente dagli agenti perché avevano reiterato il reato.
Nel corso dei controlli della polizia municipale sono stati contravvenzionati inoltre tre automobilisti, perché sorpresi alla guida mentre utilizzavano il telefono cellulare, e cinque motociclisti sprovvisti di casco. Ad uno di questi sono stati elevati verbali per un ammontare di 7000 euro perché, oltre a sorprendere il guidatore e il passeggero senza casco, i vigili urbani hanno riscontrato assenza di assicurazione e guida senza patente.

PIU’ SICUREZZA – «L’attività di contrasto ai parcheggiatori abusivi non si ferma. Solo con un’azione costante e incisiva, nonostante i limiti imposti dalla legge, possiamo debellare un fenomeno odioso, diventato ormai insopportabile – ha commentato il sindaco Vincenzo Figliolia – . Noi non ci fermeremo e grazie all’impegno e all’abnegazione degli agenti di polizia municipale cercheremo sempre di far rispettare le regole, anche quelle che riguardano la sicurezza dei giovani alla guida di auto e motocicli, come dimostrano i verbali elevati ieri sera».