POZZUOLI – Con l’auto direttamente sulla spiaggia. E’ la nuova “moda” che va in scena sull’arenile di Licola dove anche oggi gli incivili di turno hanno raggiunto a bordo di una vettura poi parcheggiata sulla sabbia. Lo scempio è avvenuto ancora una volta in via Sibilla, nei pressi del “Tramonto” dove, tra l’altro, sorge uno spazio adibito a parcheggio. Si tratta del secondo episodio nelle ultime 24: ieri, sulla stessa spiaggia,  furono parcheggiate due auto.