iscrizioneonlinemiur-U43010693794136as-U43050916212492O6B-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443CAMPI FLEGREI – E’ stato attivato sul sito del Miur, il ministero dell’istruzione dell’università e della ricerca scentifica, l’area multimediale per effettuare l’iscrizione on line alle classi prime di elementari, medie e superiori. L’ora x scatterà giovedì 15 gennaio. Ad annunciarlo l’assessore alla Pubblica Istruzione di Pozzuoli, Alfonso Trincone.

UN MESE DI TEMPO – Ma è inutile affrettarsi, perchè ci sarà un mese di tempo per scegliere l’istituto preferito e le le domande arrivate per prime non hanno diritto di precedenza. Al terzo anno consecutivo di questa esperienza, due sono le principali novità introdotte. Per la prima volta sarà possibile l’iscrizione on line nelle Regioni che hanno aderito anche ai corsi di istruzione e formazione presso i Centri di formazione professionale regionali. «Orgogliosa di una scuola vicina alle famiglie, con le #iscrizionionline dal 15/01 si risparmia tempo e niente code». Così ha twittato il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, oggi, giornata in cui le famiglie possono cominciare a registrarsi al portale del Miur per le iscrizioni.

PER SCUOLA D’INFANZIA DIVERSA PRATICA – Per la scuola dell’infanzia resta invece in vigore l’iscrizione cartacea e rimane l’esenzione dell’obbligo per le scuole paritarie di non aderire alla procedura informatizzata. La seconda novità e’ che per aiutare famiglie e ragazzi a compiere la scelta giusta sul sito dedicato (www.iscrizioni.istruzione.it) sono stati messi a disposizione diversi materiali informativi: una brochure sintetica, una guida approfondita, video tutorial. Dal lunedì al venerdì, fra le 9.00 e le 18.00, inoltre un operatore risponderà a telefono ai quesiti degli utenti. Già da lunedì prossimo il Ministero dell’Istruzione offrirà alle famiglie la possibilità di prendere confidenza con il sito, che e’ stato rinnovato nella sua veste grafica, e di potersi registrare.

TRAMITE VIA DIGITALE – Ma non è tutto: a partire dal 15 gennaio uno spot trasmesso sulle Reti Rai ricorderà alle famiglie in che periodo e attraverso quali strumenti si potranno effettuare le iscrizioni on line. Il sistema ‘Iscrizioni on line’ si farà carico di avvisare le famiglie in tempo reale, via posta elettronica, dell’avvenuta registrazione e delle variazioni di stato della domanda. Sarà, inoltre, possibile seguire in ogni momento l’iter della domanda inoltrata. L’Ufficio Relazioni con il Pubblico resterà a disposizione attraverso il suo canale web http://www.istruzione.it/urp, via telefono (06.58492377 – 2379 – 2755 – 2796 – 2803), e-mail e in presenza attraverso gli sportelli presenti al Miur con orario rafforzato e continuato dalle 9 alle 18, dal lunedì al venerdì. Per supportare l’attività dell’Urp, in occasione delle iscrizioni on line, è stato anche attivato un help desk che risponderà al numero 06.58494025 a cui le famiglie potranno rivolgersi per chiarimenti e aiuto. Anche quest’anno sarà attivato, come nel 2014, un questionario di customer satisfaction per raccogliere le opinioni degli utenti sul servizio.