MONTE DI PROCIDA. Prima vittoria tra le mura amiche dello Stadio “Vezzuto Marasco” per i ragazzi del tecnico Marco Mazziotti: la vittoria porta la sigla del Capitan Marco Di Matteo, che su una splendida punizione, regala un gol fantastico e i 3 punti, che aiutano il morale e la classifica montese.

IL PRIMO TEMPO – Passando alla gara i gialloblù da subito in avanti proprio con Di Matteo, che diviene autore di un bel colpo di testa  di testa che va  di poco fuori;  al 14’ bel cross di Costagliola, Raia in area cerca di arpionare il pallone, ma viene anticipato dalla difesa ospite.Al 17’ gli ospiti in avanti  con Forino, che calcia un tiro debole e blocca sicuro Casolare. Al 24’, da destra,  apertura di Esperimento per Lucignano che arpiona un  pallone difficile, l’attaccante gialloblù calcia ma il pallone va di poco fuori.
Al 26’ la Mariglianese cerca di impensierire Casolare, con un’azione personale di Tedeschi che tira da fuori area  e blocca sicuro l’estremo difensore montese. La gara scorre e al 32’ punizione conquistata da Costagliola, dai 40 metri circa, calcia Capuano, e il pallone va alto. Qualche minuto più tardi è ancora Capuano in avanti che tenta la giocata ma blocca il portiere Cangiano. Gli ospiti sullo scadere della prima frazione di gioco,  al 40’, conquistano una  punizione dal limite, calcia Di Biase, e il pallone si infrange sulla barriera. Il primo tempo termina sullo 0-0.

IL SECONDO TEMPO – La seconda frazione di gioco si apre con il Monte di Procida in avanti con Raia, che al 6’, arpiona un pallone interessante, apre per Capuano che diviene autore di un potente tiro diagonale che di poco fuori.  Al 14’  la Mariglianese resta in 10 uomini per espulsione di  Forino. I gialloblù cercano il gol del vantaggio:  al 15’ bellissimo colpo di testa di Costagliola e il portiere ospite si distende completamente e con una mano nega la gioia del gol al centrocampista montese. Al 19’ la Mariglianese conquista una punizione dal limite dell’area tira Cardore e Casolare risponde con una super parata. Al 20’ clamorosa traversa di Lucignano.

Qualche minuto più tardi, al 22,  annullato un  gol per fuorigioco a Valoroso.
Ritmi crescenti per il Monte di Procida, che cerca il gol e la vittoria del match: al 25’ punizione laterale  conquistata dal Monte di Procida, va sulla battuta il capitan Di Matteo, che pennella uno splendido tiro, che si insacca alla spalle di Cangiano, che nulla può. Al 31’ punizione limite conquistata dagli ospiti, calcia  Di Biase e il pallone va fuori. Il Monte di Procida cerca il raddoppio e al 35’ azione personale di Valoroso, che calcia da fuori area e il pallone va alto. Al 44’, proprio sullo scadere del tempo regolamentare, bellissimo uno due Di Matteo – Valoroso, che calcia e il tiro viene  deviato. Il match si chiude sul 1-0, con i montesi che giungono a quota 7 punti in Campionato.

Il tecnico Marco Mazziotti

LA PAROLA AL TECNICO MAZZIOTTI – A termine della gara il tecnico Marco Mazziotti, dichiara: «Sono stati 3 punti fondamentali conquistati, abbiamo sofferto un po’, ma abbiamo vinto. Complimenti alla Mariglianese, che ha affrontato il match a viso aperto, e bravi anche ai miei ragazzi che hanno saputo gettare il cuore oltre l’ostacolo. Sono 3 punti che ci danno ossigeno per la nostra classifica».

 

Il Capitan Marco Di Matteo

LA GIOIA DI CAPITAN DI MATTEO – Il match winner, il capitan Marco Di Matteo, felice per la prima vittoria tra le mura amiche dello Stadio “Vezzuto Marasco”, afferma: «Siamo felici per questa prima vittoria casalinga della stagione, mi complimento con la Mariglianese, una squadra ben messa in campo, che ci ha messo in difficoltà. Oggi era fondamentale questa vittoria e finalmente è arrivata».

 

TABELLINO ASD MONTE DI PROCIDA VS MARIGLIANESE 1-0 

ASD MONTE DI PROCIDA: Casolare, Esperimento, Buonfino, Costagliola, Punziano, Autiero, Raia (24’st Attanasio), Valoroso, Lucignano(45’st Petrone), Di Matteo K, Capuano(33’ st Coppola). A disposizione: Carezza, Petruccio, Barretta, D’Orsi). Allenatore: Marco Mazziotti.

MARIGLIANESE CALCIO: Cangiano, Spadaro, Terracciano, Cardore(38’st Sansone), Caccia VK, Pellini(37’st Silvano), Tedeschi (28’st Casillo), Raiola (24’st Marulli), Di Biase, Romano, Forino. A disposizione: De Falco, Amoroso, Pezzella. Allenatore: Antonio Peluso.

MARCATORE: 25’st DI Matteo

AMMONITI: Punziano, Forino, Valoroso, Costagliola.

ESPULSO: Forino.

CALCI D’ANGOLO MONTE DI PROCIDA: 3

CALCI D’ANGOLO MARIGLIANESE: 3

RECUPERI: 0’pt, 5’st

ARBITRO: Antonio Rapuano di Benevento

Assistente n. 1: Alfredo Columbro di Ercolano

Assistente n.2: Stefano De Pascale

Note: Gara a porte chiuse