14947394_1158676920835098_5799860633691944020_nPOZZUOLI– Come in costiera contro il Massa Lubrense, il Rione Terra con lo stesso punteggio, 2-1, viene sconfitto tra le mura amiche del “Domenico Conte” da una Sangennarese rimasta addirittura in 8 negli ultimi 15′ di partita. Un finale epico per gli ospiti, amaro invece per i ragazzi di mister Perna che, dopo un inizio di campionato gagliardo, sembrano essere piombati in una crisi di identità. A parziale giustificazione, gli infortuni, su tutti quello di un elemento importante e di valore come Del Giudice, che hanno inevitabilmente minato l’equilibrio del collettivo flegreo.

 

LA CRONACA– Primo tempo frizzante ed equilibrato ma chiuso a reti bianche. Nella prima metà meglio i flegrei che al 3′ con Nasti possono colpire ma il puntero puteolano calcia debolmente da posizione ravvicinata. Il finale della prima frazione è invece appannaggio dei vesuviani che creano tanto e colgono anche una traversa con D’Avino. Al 37′ la sfortuna pare perseguitare il Rione Terra: brutta distorsione alla caviglia per D’Oriano (da valutare le sue condizioni) al suo posto Di Costanzo. L’inizio ripresa è da shock: al 5′ De Stefano porta in vantaggio i suoi approfittando di un’incertezza in uscita di Romano e al 13′ su corner Monda porta la Sangennarese sul 2-0. Qui, paradossalmente, entra in partita il Rione Terra grazie anche alle ingenuità proprio di De Stefano e Monda, protagonisti nel bene e nel male, che si fanno espellere nel giro di pochi minuti. Perna prova a mischiare le carte inserendo Crispino e il neo arrivato D’Auria, buono il suo esordio, e al 24′ il Rione Terra la riapre con Di Roberto bravo a siglare il 2-1. Nella parte conclusiva, con i vesuviani in 8, il Rione Terra assedia l’area avversaria ma senza raziocinio e dopo 6 minuti di recupero il secondo K.O. consecutivo è realtà.

TABELLINO

Rione Terra: Romano, De Luca, Carandente, Lanuto, Stellato, D’Oriano(37’pt Di Costanzo) Riccio, Carnevale(11’st Crispino), Testa(16’st D’Auria), Nasti, Di Roberto All. Perna

Sangennarese: Prete, Aruta, Tori, Longobardi, Monda, Buonario, De Stefano, Porzio, D’Avino(1’st Provenzano) , Marano 6(13’st Nunziata), Sepe  All. Galluccio

Marcatori: 5’st De Stefano, 13’st Monda, 24’st Di Roberto

Arbitro: Della Corte di Napoli

Assistenti: De Marco e Carrieri di Napoli

Note: Ammoniti: De Luca, Carnevale, D’Auria, Prete, Aruta. Espulsi: al 15’st De Stefano (S), al 30’st Monda (S), 38’st Provenzano (S)