Claudio Romano alla seconda in campionato

POZZUOLI – Una grande Puteolana, mette alle corde il Quarto superfavorita per la vittoria del girone. Solo gli episodi condannano i granata di casa ad un pareggio che sta molto stretto ai diavoli rossi. Coppa ritrova De Mari in difesa e Caccavale a centrocampo dopo la squalifica. A fare coppia con De Mari in dietro è Chiocca mentre a centrocampo preferisce Bottiglieri assieme ai due Caccavale. In attacco un tridente tutto under Nicolella, Romano, D’Alterio, prova a mettere in difficoltà gli uomini di Amorosetti. Parte benissimo la Puteolana che regge bene in campo e riparte forte. Proprio da una ripartenza ecco la prima occasione Romano controlla per D’Alterio che apre per l’inserimento di Biagio Caccavale che però tira forte addosso l’estremo ospite.
IL MATCH – Poi è il Quarto ad avere una buona occasione con un tiro sporco di D’Auria (che poco prima aveva girato alto dal limite) che prende una parabola stranissima e va al colpire la base del palo alla destro di Amoroso. Passano pochi minuti ed i padroni di casa passano, è sempre Biagio Caccavale punta l’uomo sulla fascia e mette al centro, la palla impatta sul braccio largo di un difensore azzurro ed è rigore. Sul dischetto di presenta Romano, che senza paura batte Navarra. La ripresa inizia con i granata ancora in avanti sempre Biagio Caccavale si procura una punizione dalla tre quarti, Nicolella colpisce il palo poi ne nasce una mischia furibonda ma nessun avanti granata riesce a metterla dentro. Dopo pochi minuti il primo episodio decisivo della ripresa, Francesco Caccavale prova a recuperare palla a centrocampo nel contrasto la sfera impatta sul braccio, il calcio di punizione può esserci, dubbia invece la seconda ammonizione, ma i granata restano in 10. Anche con l’uomo in meno gli uomini di Coppa, che inserisce Volpe per Nicolella, reggono bene e non corrono mai pericoli. A 15′ il direttore di gara concede un rigore agli ospiti, Picco spalla contro spalla con Volpe cade in area, il contrasto pare ben dentro i limiti del regolamento ma per la terna è penalty. Sul dischetto ci va D’Auria, Amoroso intuisce, ma non riesce a a bissare la prodezza di sabato scorso a Villaliterno.
MISTER COPPA – Mastica amaro mister Giampiero Coppa “Abbiamo messo in campo una prestazione maiuscola, da un punto di vista caratteriale e tecnico, sia in 11 contro 11 che con l’uomo in meno abbiamo gestito bene la gara. Nemmeno l’episodio del rigore ci ha condizionato più di tanto, abbiamo la coscienza di essere un’ottima squadra. È brutto vedere che per due volte in casa il risultato lo abbiano deciso episodi sempre sfavorevoli a noi è un momento sfortunato!”.

PUTEOLANA 1

NUOVA QUARTO CALCIO 1

PUTEOLANA: Amoruso, Gritti, Mangiapia, Bottiglieri, De Mari, Chiocca, Caccavale B., Caccavale F., Nicolella ( dal 11′ st. Volpe), Romano( dal 40′ st Mirabella), D’Alterio (dal 24′ st Spinelli). A disposizione: Esposito, Ursumanno, Casolaro, Maddaluno. Allenatore: Coppa

NUOVA QUARTO CALCIO: Navarra, Esposito, De Gennaro (dal 16′ st. Ucciero), Aprile (dal 7′ st. Palma), Pirozzi, Zinno, Izzo ( dal 34′ st Andreozzi) Cardinali, D’Auria , Picco, Tucci. A disposizione: Sena, Di Criscio, Copellino, Passaro. Allenatore: Amorosetti

Arbitro: Rubilotta di Sala Consilina

Assistenti: Cesarano – Schettino di Castellammare di Stabia

Reti: 42′ pt rig. Romano, 30′ st. rig. D’Auria

Espulso: Caccavale F. al 10′ st per doppia ammonizione.

Note: Spettatori 300 circa. Ammoniti: Pirozzi, Zinno, Cardinali, Bottiglieri, De Mari, Caccavale B. , D’Alterio, Volpe