Salvatore Ginestra autore della tripletta che ha steso il Casavatore

MONTE DI PROCIDA – Il Rione Terra batte il Casavatore, ex squadra del mister Gigi Sanchez, dell’assistente di campo Enzo Tarascio e del centrocampista/attaccante Sabato Mazzucchiello. E’ la domenica di Salvatore Ginestra che segna per il quinto campionato consecutivo ai granata che quest’anno sono guidati in panchina da Antonio Orefice. Ginestra fa la voce grossa mettendo a segno una straordinaria tripletta. La partita si mette subito in salita per gli ospiti che perdono al terzo minuto di gioco il portiere Silvestre perché prende la palla con l mani fuori dall’area di rigore. Il Rione Terra pone l’assedio conquistando applausi con splendide azioni corali, spesso innescate da Sabato Mazzucchiello. Il Rione Terra però sblocca il risultato con una punizione da sballo di Salvatore Ginestra. La ripresa inizia con il botto per i puteolani del presidente Sergio Di Bonito. In fascia sinistra Mirko Paesano mette un’invitante palla in mezzo. Si avventa Ginestra che da bomber porta i suoi sul doppio vantaggio. La domenica del Ginestra show continua all’ottavo della ripresa con un’altra punizione imparabile per Maglione. Per una disattenzione della retroguardia flegrea, a poche manciate dal gong, il Casavatore segna il gol della bandiera con Esposito che batte l’incolpevole Muoio, che all’ottantesimo subentra ad Antonio Grillo.
INFERMERIA – Bisogna rimarcare che in infermeria ci sono il capitano Felice Migliorato, che si è sottoposto ad un intervento chirurgico e sarà pronto per le ultime manciate del torneo. Perfettamente riuscito anche l’intervento al menisco a cui si è sottoposto il terzino destro Giovanni Pastore. Dall’inizio della settimana Pastore inizierà la fase di riabilitazione, seguito quotidianamente dai fisioterapisti dello staff sanitario del dottore Mario Di Bonito, ossia i professionisti Antonio D’Oriano e Giovanni Schiano di Cola. Il duo che ha “rinforzato” lo staff sanitario del Rione Terra, c’è da ricordare che da mesi sta trattando e seguendo passo dopo passo il lungodegente Daniele Stasino, infortunatosi al termine della scorsa annata agonistica. Per gennaio mister Sanchez così potrà riabbracciare sia Pastore che Stasino. Ai box c’è anche il difensore Tizzano, che deve fare fronte alla pubalgia.

RIONE TERRA: Grillo 6 (31’ st Muoio sv), De Simone 7, Mangiapia 6, Castaldo 6, Paesano 7,5; Fortuna
6,5, Mazzucchiello 7, Mauriello 6,5 (29’ st Coppola 6); Conte 7, Ginestra 8,5 (27’ st Barone 6), Quartulli. A
disposizione: Scuteri, Rocco, Esposito,Tortora. All: Sanchez 7,5

CASAVATORE: Silvestre 5, Franzese 5,5, De Rosa 6, Maletta 5,5 (29’ st Abbinante 6), Orefice 6 (22’ st Miele
6), Tarallo 5,5, Leucoio 5,5, Manfrdi 5,5, Viola sv (3’ pt Maglione 6), Diano 5,5, Esposito 6. A disposizione:
Forte, De Rosa Gennaro. All: Orefice: 6

Arbitro: Renzullo di Torre dl Greco 6,5

Reti: 35’ pt, 2’ st e 8’ st Ginestra; 44’ st Esposito