Il terreno del Conte oggi è rimasto vuoto

POZZUOLI – Esordio casalingo atipico nella nuova stagione calcistica per il Rione Terra, infatti nel secondo match di Coppa Campania, il primo tra le mura amiche, il Pietro Abbate non si presenta al Conte, regalando così nei fatti i tre punti agli azzurri di Pozzuoli. Come da regolamento il giudice sportivo assegnerà la vittoria a tavolino al Rione Terra. Attesi i canonici 45′  l’arbitro ha dato fiato al triplice fischio decretando finita una contesa mai iniziata. L’esordio casalingo al Conte è rimandato di soli 4 giorni quando alle ore 11 ci sarà il fischio d’inizio della prima giornata, a contendere i tre punti agli uomini di Umberto Cuomo ci sarà il Don Guanella. Ancora un po’ di attesa ed il Rione Terra potrà dare fuoco alle polveri anche in casa dopo la buona prestazione al Simpatia di Pianura contro la Boys Caivanese.

ANGELO GRECO