Vincenzo Tafuto ha già una vasta esperienza in Promozione

POZZUOLI – Il Rione Terra farà il suo esordio in Promozione in quel di Capri, ospite dell’Anacapri. Location più in per  iniziare la nuova stagione non poteva chiedersi. I bianco-azzurri, che saranno protagonisti nel girone B con altre 15 squadre, non avranno certo vita facile. Il campionato che si prospetta sarà molto equilibrato e arduo, sia per i valori espressi sul campo, sia dal punto di vista degli spostamenti, dunque logistico. Ecco alcune vecchie conoscenze del Rione Terra presenti nel girone B : Boys Fontanelle(in realtà Ponticelli) che evoca brutti ricordi ai nostri ragazzi; ancora brucia la sconfitta in semifinale playoff di pochi mesi fa. Il riscatto è d’obbligo. Lo stesso Anacapri, con precedenti  altalenanti nel campionato di Seconda Categoria. Avversario ostico sarà anche il Calcio Campano Giovani, squadra zeppa di giovani talenti partenopei che si allena a Varcaturo sui campi che furono del primo Napoli targato De Laurentiis. Possiamo definire quasi “derby” quello l’Atletico Vesuvio di patron Mazzamauro,  nuovo socio di maggioranza della Puteolana 1902.

 

MERCOLEDI’ LA COPPA – Infine i  vicini di casa di Monte di Procida, il Mons Prochyta Calcio prossimo avversario anche in Coppa Italia, gara prevista in casa ma l’indisponibilità del Conte la farà disputare al Vezzuto – Marasco annullando il fattore campo a  favore degli azzurri. Squadra: Al “Virgilio” di Cuma, intanto, i ragazzi di Mister Scamardella sono alle prese con le ultime sedute di allenamento prima dell’esordio in Coppa Italia. Per quanto riguarda le operazioni di mercato in entrata da segnalare l’accordo con Lorenzo Nasti, trequartista con esperienza in Promozione. Il confronto con questa categoria non spaventa. Società e squadra si apprestano ad affrontare, con tanto entusiasmo e voglia di emergere, quella che può essere la sfida più affascinante e prestigiosa della giovane storia del sodalizio tanto caro al Presidente Sergio Di Bonito.

 

ANTONIO CARNEVALE