LU5_7509POZZUOLI – Termina 4-2 per l’Isola di Procida il primo match stagionale del Rione Terra, partita di andata valida per il primo turno di coppa Italia Dilettanti. Al “Domenico Conte” sotto un torrido sole, i ragazzi di mister Perna hanno affrontato un avversario di categoria superiore e più avanti nella preparazione ma, al di là di ciò che dice il risultato, le risposte sono state positive. Procidani subito avanti al 2′ ma il Rione Terra tiene bene il campo fino ai minuti finali della prima frazione conclusasi sull’1-2 per effetto delle reti di Spilabotte e di Nasti tra le fila dei flegrei. Nel secondo tempo, sempre in apertura, gli ospiti si portano sull’ 1-3 con Signore e i puteolani, complice il prevedibile calo di energie, si trovano a rincorrere. Nel finale, le reti di Dodò e ancora di Nasti, già in formissima il “lupo”, fissano il punteggio sul 4-2 per gli ospiti. Per il Rione Terra, in definitiva, un test molto utile in vista della prima di campionato in programma sabato prossimo al “Conte” con la Nuova Ischia.

IL COMMENTO DI MISTER PERNA – A fine match, mister Perna conferma le impressioni positive: “Considerando che abbiamo solamente 9 giorni di lavoro nelle gambe e che affrontavamo un avversario molto più avanti nella preparazione e con valori tecnici importanti, mi ritengo soddisfatto. Per noi si è trattato di un buon test, ho avuto buone risposte, è andata meglio di come mi aspettavo il tecnico dei flegrei è però già proiettato all’esordio in campionato, tra una settimana esatta Tuttavia c’è ancora tanto da lavorare, dobbiamo ancora raggiungere il top della forma e perfezionare tutti i meccanismi tattici ma il gruppo è unito e si respira entusiasmo per fare bene. Ora sfruttiamo al meglio la settimana che porta alla prima di campionato.”

TABELLINO

Rione Terra – Isola di Procida 2-4

Rione Terra: Romano, Lanuto, De Luca, Riccio, De Felice, Stellato, Astuti(13’st Di Costanzo), Carnevale(32’st Talamo), Nasti, Visone(20’st Iamunno), Del Giudice. A disp. D’Aniello, D’Anna, Blasio, Testa. All. Perna

Isola di Procida: La Marra, Piro, Chiaro, Rinaldi, Micallo, Signore, Bacio Terracino(5’st Muro), Dodò, Fragiello(11’st Sansò), Cariello(23’st Ammendola), Spilabotte. A disp. Bardet, De Giorgi. Boria, Annunziata. All. Cibelli

Arbitro: Mirabella di Napoli (Pelosi-Columbro)

Reti: 2’pt Bacio Terracino, 42’pt Spilabotte, 44’pt Nasti, 2’st Signore, 30’st Dodò, 35’st Nasti.

Ammoniti: De Luca e Riccio

Spettatori: 150 circa