Aniello Iervolino, capitano del Rione Terra

POZZUOLI – Dimenticare la sconfitta di Ischia e ripartire per rimanere nelle zone alte della classifica. Questo il diktat in casa Rione Terra, di nuovo in campo sabato ore 14.30 al Domenico Conte, contro l’Oratorio Don Guanella Scampia, sfida valida per la decima giornata del girone B di Promozione.

RISCATTO – Tra le fila della squadra di mister Montefusco, è Aniello Iervolino, pilastro della difesa, leader calmo nonché capitano del Rione Terra targato 2019/20 a guidare i compagni al pronto riscatto: “Vogliamo riscattare la sconfitta contro l’Ischia, arrivata al termine di una partita nella quale abbiamo giocato bene, così come altre big del girone come il Pianura. C’è un po’ di rammarico perché anche nelle partite in trasferta esprimiamo un bel gioco ma raccogliamo poco. Sabato ci aspetta il Don Guanella, non sarà un match facile ma vogliamo dimostrare a tutti che non siamo nelle zone alte della classifica e quindi dobbiamo vincere per non perdere il passo anche se il campionato è ancora lungo. Con mister Montefusco dal primo giorno c’è stata sintonia e i risultati di questa prima parte di stagione lo dimostrano“.