Un'esultanza del Quarto

QUALIANO .- Grande vittoria della Nuova Quarto Calcio che, al Comuanle Santo Stefano di Qualiano, batte i padroni di casa del Comprensorio Qualianese con un pirotecnico 3-2 sebbene il risultato non sia stato mai in bilico nonostante il risultato. Partita condizionata dal vento forte e dalla pioggia a Qualiano: mister amorosetti ripropone Cardianli dal 1′ a centrocampo al posto di De Gennaro Pasquale mentre in difesa viene rischiato Pirozzi, febbricitante ed alla fine le due mosse si riveleranno fondamentali per il risultato finale.

IL MATCH – La squadra flegrea parte benissimo nonostante giochi tutto il primo tempo col vento contro: le traiettorie vengono tutte smorzate o frenate ma gli ospiti ci mettono cuore e gambe e sfiorano il vantaggio in più occasioni nei primi 20′ di gioco. Al 16′ è Cardianli ad impensierire Russo, mentre 2′ dopo D’Auria da posizione defilata tenta l’eurogol ma la palla finisce alta. Il gol è però nell’aria ed arriva puntuale al 30′: punizione pennellata di Palma che trova tutto solo Pirozzi in area che di testa svetta più alto di tutti e insacca alle spalle di Russo. Gol da attaccante di razza del difensore centrale Pirozzi che non avrebbe dovuto nemmeno giocare causa un attacco di febbre accusato in nottata. Non passano nemmeno 60” che la Nuova Quarto Calcio trova il raddoppio: progressione straordinaria di Tucci sull’out sinistro, palla al centro per Cardianli che insacca il più facile dei gol. Il 2 a 0 taglia le gambe ai padroni di casa che provano a rendersi pericolosi in chiusura di tempo con una punizione di Riccio che termina di poco a lato. Aprile al 45′ manca la palla di un soffio ma il primo tempo finisce 2-0. Nella ripresa oltre al vento arriva anche la pioggia: al 10′ arriva il gol del Qualiano; batti e ribatti in area e Davide riccio da pochi passi beffa Navarra. Il gol sembrerebbe riaprire il match ma D’Auria dopo appena 3′ ristabilisce le distanze con un preciso diagonale dal limite sinistro dell’area di rigore. 3 -1 e diciannovesimo gol stagionale del bomber flegreo.

ORA SI ASPETTA LA FRATTESE –  Da qui in poi il Quarto gestisce il match con tranquillità e non c’è quasi più nulla da segnalare se non il gol del 3-2 definitivo siglato in pieno recupero da Vitagliano in presunto fuorigioco e l’infortunio muscolare occorso ad Ucciero che era subentrato nella ripresa a Pirozzi. Con questa vittoria la Nuova Quarto Calcio consolida il primato in classifica e allunga sulla Frattese che domani dovrà vincere per ridurre il -5 in classifica.

TABELLINO

Comprensorio Qualianese: Russo, polverino, palma (dal 45′ pt Vitagliano), Esposito (dall’8′ st Viviani), Iaccarino, Landolfi, Riccio P., Rossi, riccio D., Grieco, Morelli (dal 45′ pt Lalomia). A disposizione: Lonato, Volpe, Napolano, Annunziata. Allenatore: Fiorito

Nuova Quarto Calcio: Navarra, Santangelo, Gramegna, Aprile, Pirozzi (dal 38′ st Ucciero), Zinno, Cardinali, Di Maio, D’Auria (dal 41′ st De Gennaro D.), Palma, Tucci (dal 29′ st Andreozzi). A disposizione: Sena, De Gennaro P., Passaro, Andreozzi, Picco. Allenatore: Amorosetti

Arbitro: De Martino di Napoli
Assistenti: Laudati e Marra di Napoli
Reti: 30′ pt Pirozzi, 31′ pt Cardinali, 10′ st Riccio D., 14′ st D’Auria, 46′ st Vitagliano.
Note: Spettatori 100circa. Ammoniti: Esposito, Riccio D., Aprile.