BRUSCIANO –  Il Mons Prochyta, la grande sorpresa del girone B di Promozione, vince con una vittoria tennistica in casa della Summa Rionale Trieste. I primi 15′ le squadre si studiano e stazionano a centrocampo, al 18′ la prima occasione giunge proprio per gli ospiti con Marigliano che esegue magistralmente un calcio di punizione che però colpisce la traversa. Sul contropiede ci prova la Summa Rionale Trieste con Cutolo lanciato da Maddaloni che però non ci crede e la palla finisce in fallo laterale. Al 22′ arriva il vantaggio per i montesi, con Marigliano che sfrutta una ribattuta della difesa sommese e da pochi metri trafigge Marra, che nulla può, ed è 0-1. I padroni di casa provano a reagire sull’asse Giustiniani/ Cutolo che però oggi non trovano la giusta intesa, complice la difesa ospite ben messa in campo. Al 32′ arriva il raddoppio per il Mons Prochyta: il sublime Franco Palma, servito da Marigliano, sfrutta l’uscita anzitempo dell’estremo difensore Marra, realizzando il raddoppio. La Summa Rionale è in bambola ed al 39′ ancora Franco Palma si invola sulla destra lanciato da D’Auria e con facilità realizza lo 0-3 dalla distanza. Sullo scadere della prima frazione di gioco, i padroni di casa trovano una giocata vincente: capitan Allocca serve Giustiniani che si infila tra le linee e con un’ azione solitaria al 44′ realizza l’1-3.

IL SECONDO TEMPO – Nella ripresa passano appena 7 minuti e Marigliano confeziona un assist perfetto per Di Matteo che con un pallonetto supera Marra, calando il poker alla Summa Rionale. Al 15′ Di Matteo ricambia il favore, e serve Marigliano che approfitta di un buco difensivo degli avversari, realizzando la manita. Ma non è ancora finita: alla mezz’ora della ripresa Rea atterra Palma in area e l’arbitro assegna un penalty ai montesi, sul dischetto lo stesso Palma realizza la sua tripletta personale per l’1-6.Il match termina con un risultato tennistico: una gara che, visti i risultati degli altri campi, rende difficile per i sommesi il sogno play out ma avvicina i montesi al 2′ posto in classifica.

TABELLINO

SUMMA RIONALE: Marra Rea ,Natangelo, Coppola (30’st Capasso) ,Kesse , Busiello , Maddaloni (4’st Pondo) Allocca, Cutolo, Giustiniani, Raffone (16’st Guarnaschelli) a disp.  Ruopolo , D avino, Bianco, Pone All. Milano Monte

MONS PROCHYTA: Casolare (45’pt Colandrea), Arborino, Del Giudice, Lubrano, Tizzano, De Luca, Caputo, Marigliano, D’Auria (1’st Del Giudice M.), Di Matteo (30’st Gioiello), Palma. A disposizione: Zinno, Salzano, Durazzo, Rotta. Allenatore: Salvatore Ambrosino

Reti: 22′ e 60′ Marigliano, 32′ 39′ 75′ rig. Palma, 52′ Di Matteo (M), 44′ Giustiniani (S)

Arbitro: Gianluca Nocera di Nocera Inferiore.

Primo Assistente: Rosa di Benevento.

Secondo Assistente: Porcelli di Benevento.

Ammoniti: Pondo

Note: spettatori 100 circa.