POZZUOLI – Partita molto sentita dalle tifoserie quella di oggi tra Puteolana e Gladiator, con i granata che nonostante il grande sostegno del pubblico non sono riusciti a portare a casa la vittoria. Per il mister Pasquale Matarese esordio amaro con la sua squadra che ha dato segnali positivi a tratti, non arrivando però quasi mai ad impensierire la difesa avversaria.

PRIMO TEMPO – Puteolana che inzia bene con Solitro che in 10’ha due occasioni potenziali per il gol: prima dalla destra, poi da fuori area con la conclusione che però termina larga sopra la traversa. Avversari che non ci stanno e al 12’ ci provano con Liccardi che in girata dalla distanza prova ad impensierire Alcolino . Al 25’ ci prova ancora il Gladiator con Scielzo che manda la palla di poco sopra la traversa. Al 30’ è il giovane talento Del Prete a cercare la fortuna con un uno contro uno con il portiere avversario che respinge la conclusione. Passa un minuto e ancora Del Prete protagonista con un fallo sospetto in area ai suoi danni non fischiato dal direttore di gara, il mancato fischio scaturisce le polemiche sugli spalti. Primo tempo che termina con un brivido per i padroni di casa dopo un ottima azione dei Gladiator con un super Alcolino che si fa trovare pronto.

SECONDO TEMPO – Seconda frazione di gioco che parte male per i diavoli rossi, che al minuto numero 55’passano in svantaggio con un buco difensivo clamoroso e Di Paola che da due passi non perdona. Al 57’prova a reagire la Puteolana con il solito Del Prete – giovane classe 2001 davvero promettente – che però ancora una volta si fa ipnotizzare dal portiere avversario. Al 58’ arriva anche il turno di Guadagnuolo che entra al posto di Micchichè, e subito dopo entra anche il giovane Spavone al posto dello sfortunato Del Prete che si infortuna. Al 71’ ancora ospiti pericolosi con il numero 11 Liccardi che da due passi non riesce a mettere un punto esclamativo sulla partita. Ci prova ancora dalla panchina mister Matarese, entra Cacciottolo esce Solitro, dentro anche Rota e Caiazza per Liccardi e Canzano. Dall’altro lato invece doppio cambio entrano Boiano e Celio al posto di Saccavino e Scielzo. Al 83’ miracolo di Merola su Cacciottolo che non riesce a portare la propria squadra al pareggio dopo una carambola all’interno dell’area. Entrano anche Fusco e Montano per gli ospiti, che cercano di chiuderla con Liccardi che in contropiede fallisce l’occasione da gol trovando il piede di Alcolino. Partita che termina con il punteggio di 0-1, granata sconfitti che escono a testa alta tra gli applausi di un pubblico che ha sostenuto la propria squadra fino alla fine.

TABELLINO

PUTEOLANA 1902GLADIATOR 1924 

PUTEOLANA – Alcolino, Canzano, Liccardi, Micchichè, Del Franco, Della Marca, Piccirillo, Solitro, Del Prete, De Biase. 

GLADIATOR – Merola, Landolfo, Lombardi, Saccavino, Caccia, Manzi, Di Paola, Di Pietro, Pesce, Scielzo, Liccardi.

ARBITRO – Roselli (Avellino) 

ASSISTENTI – Guarinieri, Barbaria.

AMMONITI – Liccardi 4’; Della Marca 6’; Piccirillo 7’; De biase7’; Fall 14’ Canzano72’