calcioCALCIO – E’ ancora un derby la miccia che accenderà il week end di calcio flegreo. Lo scontro tra “cugini” questa settimana vedrà di fronte al “Vezzuto-Marasco” i padroni di casa del Monte di Procida e la Sibilla. Impegni casalinghi per Puteolana 1909 e Quartograd che ospitano rispettivamente lo Stasia e la Nuova Ischia. Impegno esterno invece per il Rione Terra ospite a Massa Lubrense.

MONTE DI PROCIDA – SIBILLA – Reduci da due derby, perso contro il Rione Terra per i montesi e stravinto per i bacolesi contro il Quartograd, Monte e Sibilla si ritroveranno di fronte domani al Vezzuto-Marasco. Il Monte di Procida vuole riscattare la non brillante prova del Conte, nessun problema particolare di formazione per mister Ambrosino che in settimana ha caricato a dovere i suoi per una sfida che ha un peso specifico notevole per il proseguo del campionato. Dopo la “manita” calata al Quartograd la Bacoli Sibilla vuole ripetersi contro il  Monte di Procida e candidarsi come “anti Nuova Ischia”: anche per mister De Stefano nessun problema di formazione. Appuntamento alle 15.30 al Vezzuto-Marasco per una gara che sicuramente riserverà molte emozioni.

RIONE TERRA – Dopo il derby vinto contro il Monte di Procida il Rione Terra sarà ospite della Massa Lubrense, squadra non certo irresistibile ma che tra le mura amiche può triplicare le forze. Per mister Perna c’è qualche grattacapo per la formazione con De Felice, Riccio e Tafuto squalificati e i due attaccanti Astuti e Del Giudice fuori per due gravi infortuni al ginocchio. Appuntamento domenica con calcio d’inizio alle 14.30.

QUARTOGRAD – Impegno non semplice per il Quartograd che dopo il brutto ko di Bacoli ospita la capolista Nuova Ischia, imbattuta e a punteggio pieno. Per i quartesi sarà importante fare risultato per non impantanarsi nelle zone calde della classifica. La Nuova Ischia però è squadra compatta e cinica che non a caso ha vinto tutte le gare fino ad ora disputate.

PUTEOLANA 1909 – Dopo l’immeritato ko di San Giorgio contro la Sangiovannese la Puteolana 1909 vuole invertire subito la rotta contro lo Stasia, squadra che ha faticato nelle prime uscite, ma che nelle ultime due gare sembra aver trovato la sua quadratura. Ancora affidata alle mani di Antonio De Stefano la squadra si è allenata in settimana con il solo obiettivo di recuperare subito terreno dopo due sconfitte. La gara si terrà eccezionalmente domenica alle 11 presso il Vezzuto-Marasco di Monte di Procida.