Olga Maznichenko una delle più positive nel pre season

POZZUOLI – Buon test della GMA nel triangolare di Battipaglia che nei due match disputati ha potuto provare gli schemi di gioco con Draxia Morris, la play titolare. Terzo posto per le puteolane che sabato hanno ceduto di due con la padroni di casa di Battipaglia, ma che poi nella finalina di domenica hanno rifilato 24 punti di scarto alle napoletane della Dike.

SCOTTO – Soddisfatto il coach Stefano Scotto “Sono contento per entrambi i match, perché dal primo abbiamo imparato che dobbiamo rispettare tutte le avversarie altrimenti finisce male, mentre nel secondo sono soddisfatto di come abbiamo condotto la gara, con tutte le ragazze a segno con 36 assist totali e ben 18 rimbalzi offensivi”. La GMA da importanti segnali di vita, una squadra che sta proprio maturando le caratteristiche tanto care a coach Scotto, aggressività, corsa e gioco di squadra. Sui singoli in termini realizzativi sta emergendo il talento offensivo dell’ucraina Olga Maznichenko che nella finalina per il terzo e quarto posto a messo a segno ben 21 punti.

MAZZANTE – Ancora nulla si sa sul capitolo Mazzante, sebbene dalla società si continui ad ostentare sicurezza sul ritorno del capitano della scorsa stagione ad oggi, a dodici giorni dall’inizio del campionato, non c’è nessuna notizia su quando la forte guardia italo americana metterà piede in Italia e soprattutto qualora otterrà il passaporto tricolore se vestirà la casacca giallo blu o spingerà per mete più blasonate.

ANGELO GRECO