La Vilipic è tornato in extremis disponibile ed è stata tra le più positve con i suoi 13 punti

MONTE DI PROCIDA – La GMA -Del Bo chiude il girone di andata sul parquet del PalaCoppola di Monte di Procida. Le avversarie sono le campionesse d’Italia del Famila Schio che giungono in Campania con il chiaro intento di tornare a casa con una vittoria che le consentirebbe di restare in scia alla capolista Taranto. Pozzuoli, colpita dal grave lutto che ha colpito il preparatore atletico prof. Antonio Giaquinto, recupera in extremis Vilipic e Fazio.

PRIMO TEMPO – Inizio costellato di errori da ambo le parti. In evidenza lo scontro sotto le plance tra Vilipic e Ford che danno vita ad un vero e proprio match nel match. Dopo 3 minuti di gioco Schio è avanti di 4 punti (4-8). Mazzante ricuce lo strappo con 4 punti consecutivi, poi ci pensa però Masciadri a regalare a Lasi il parziale di 5-0 che spinge Schio sul 15-10. La GMA-Del Bo si scioglie in attacco e riesce ad essere più continua. Il primo quarto finisce sul 17-21 per la squadra ospite. Miglior realizzatrice per Pozzuoli è Vilipic con 6 punti.

LA SECONDA FRAZIONE  inizia con un parziale equilibrio con le flegree brave a rispondere colpo su colpo agli attacchi di Schio. Poi è nuovamente Masciadri a salire in cattedra ed a scavare un nuovo solco per le sue che arrivano sul 30-21. Pozzuoli non si scompone e con il duo Vilipic-Callens si riporta sul -4 (26-30). Le ragazze di Palumbo innescano il turbo e con le bombe di Callens e Micovic riescono in una bella rimonta che le vede in vantaggio all’intervallo per 34-33.

SECONDO TEMPO – Al ritorno dalla pausa lunga Schio rimette la testa avanti grazie allo strapotere fisico di Cheryl Ford che con due rimbalzi in attacco porta Schio nuovamente sul +4 (36-40). Pozzuoli subisce un blackout in attacco che consente al team di Lasi di portarsi nuovamente sul +9 (36-45) dopo 5′ di gioco. La GMA-Del Bo risponde con un contro break di 4-0 la riporta in carreggiata. Le flegree diventano incontenibili dall’arco dei 3 punti e con le bombe di Chesta, Ward e Micovic tornano in vantaggio con 120″ sul cronometro del terzo quarto (49-47). Nel finale di parziale Pozzuoli piazza l’ennesima bomba con capitan Mazzante e chiudi in vantaggio di 3 punti (52-49).

SCHIO HA LA MEGLIO – Il quarto ed ultimo periodo inizia con grande intensità e con Schio che firma il contro sorpasso portandosi sul 57-54. In campo regnano i nervi tesi con le due squadre che giocano con grande ardore ed intensità. Gli ultimi minuti sono vibranti, gli ultimi 90″ vedono Schio avanti di 3 punti (61-64). La GMA-Del Bo avverte il peso della tensione e non riesce nell’aggancio, la Famila fa valere il suo maggiore tasso di esperienza e chiude il match con una vittoria sofferta con il risultato di 70-61.

COMUNICATO STAMPA