Cartelloni e volantini al posto di ombrellone ed asciugamano. Così un gruppo di cittadini ha trascorso questo sabato mattina in attesa del prossimo consiglio comunale che si terrà lunedì nella sala Ostrichina del complesso vanvitelliano. In questa occasione infatti i residenti di Cuma e del Fusaro hanno deciso di manifestare in segno di protesta.

Le richieste Quatrro i punti che saranno presentati all’attenzione dell’Amministrazione guidata da Ermanno Schiano: stanziamento in bilancio di fondi necessari per intervenire sulla rete acque nere e bianche; verifica dell’attuazione degli interventi mediante un tavolo tecnico aperto anche ai cittadini; raccolta differenziata entro fine giungo anche nelle frazioni di Cuma e Fusaro; stop agli aumenti della tarsu.

Armati di volantini, megafoni e cartelloni con le foto dell’alluvione che ad inizi di giugno ha paralizzato il Fusaro, i rappresentanti del movimento cittadino hanno invitato tutti a partecipare alla manifestazione che si terrà lunedì alle 16.30 in piazza Vanvitelli. Tra i presenti anche il consigliere di opposizione Franco Macillo.

ANNARITA COSTAGLIOLA