BACOLI – Volontari e studenti in azione a Bacoli per ripulire la spiaggia. La task force è scesa in campo sull’arenile dell’ex lido Piranha di Miseno, finita nel mirino degli incivili. “In seguito ai festeggiamenti della “Pasquetta” la spiaggetta detta della “Sarparella”, ex lido Piranha, a Miseno è rimasta vittima della barbarie della gente” è l’annuncio degli organizzatori a cui hanno risposto in tanti ieri pomeriggio. L’iniziativa rientrava nell’ambito dell’iniziativa ecologica promossa dalla Pro Loco Città di Bacoli e dal Comitato di Quartiere di Miseno con l’Istituto comprensivo Paolo di Tarso, Legambiente Campi Flegrei, Canoa Club Napoli. L’obiettivo è stato quello di rimuovere i rifiuti e i detriti trasportati dalle mareggiate dei giorni scorsi. In particolare plastica, reti, bottiglie, lattine, pezzi di legno. I rifiuti prelevati sono smaltiti dagli operatori della società Flegrea Lavoro.