Il commissario straordinario Francesco Tarricone

BACOLI – Approvato il regolamento comunale che disciplina la definizione agevolata delle controversie tributarie pendenti. Con atto numero 47 del 13 marzo scorso il commissario straordinario del Comune di Bacoli, Francesco Tarricone, ha approvato le nuove disposizioni. Un atto importante che potrebbe consentire un recupero più rapido del tributo, incrementando le entrate per le casse comunali ormai “in rosso”. Il regolamento nasce per rendere anche più chiaro il procedimento ed agevolare l’adesione da parte di tutti i debitori.

I DEBITI – La definizione dei tributi comunali consentirà ai contribuenti di adempiere agli obblighi tributari, in precedenza in tutto o in parte non adempiuti, regolarizzando la loro posizione nei confronti del Comune. Inoltre, al di là della riduzione delle spese da sostenere per il recupero dei crediti comunali, il Comune potrà consolidare le proprie entrate tributarie e azzerare i debiti pregressi, potendo porre fine a liti che si protraggono da lungo tempo. La definizione agevolata delle controversie tributarie pendenti si perfeziona col pagamento entro il 31 maggio del 2019  degli importi dovuti; nel caso in cui si superi la somma di mille euro, è ammesso il pagamento rateale.