POZZUOLI – I locali della movida chiudono alle 23. A stabilirlo è il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, con l’ordinanza numero 49 del 20 maggio. Il provvedimento, valido su tutto il territorio regionale fino al 3 giugno prossimo, prevede l’obbligo di chiusura serale entro le 23 di bar, baretti, vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante di bibite. Nessun limite di orario per gli altri esercizi pubblici di ristorazione dove, però, è obbligatorio il servizio al tavolo per assicurare il necessario distanziamento tra i clienti.