POZZUOLI – Dopo aver visto le immagini delle violenze andate in scena sulle “Palazzine”, il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha annunciato il pugno duro contro i violenti: «Denuncerò tutte quelle persone che si sono rese protagoniste di quegli atti di violenza ripresi nei video che stanno girando sui social – ha detto Figliolia – C’è bisogno di ridare sicurezza e serenità ai residenti che sono spaventati e allo stesso tempo tutelare i tanti giovani perbene che escono nel weekend e per incontrare gli amici e trascorrere serate in allegria e serenità. Nella giornata di oggi chiederò un incontro con i vertici delle forze dell’ordine del territorio per avere un presidio fisso in Piazza del Ricordo, visto che ormai è diventata una zona di ritrovo molto frequentata e da cui vanno allontanati questi elementi».