trans

QUARTO – E’ stata insultata in malo modo e presa a sputi mentre faceva ritorno a casa. E’ quanto accaduto ad una 18enne, aggredita per essere una transessuale. La giovane, in compagnia di un’amica di tre anni più piccola, è stata avvicinata da diverse persone mentre camminava in corso Italia in tarda serata. Soltanto quando la 18enne è riuscita a chiamare i carabinieri con il telefonino, gli aggressori si sono allontanati. Non sarebbe purtroppo un episodio isolato quello subito dalla giovane, che in più occasioni avrebbe subito un simile “trattamento”.