Via Pietrabianca

QUARTO – Cittadini intrappolati nel traffico. Giorni di ingorghi a Quarto. Durante gli orari di punta scoppia il caos in via Pietrabianca e più precisamente all’altezza dell’intersezione con via Primo Maggio. Auto in doppia e in tripla fila e la “precedenza” che non  sembra esistere nel vocabolario di chi transita. Ogni giorno la lunghissima serpentina di auto diventa un aggrovigliato gomitolo di traffico. Ed è proprio in questi momenti che gli automobilisti vanno a naso. O meglio a caso, cercando di farsi strada tra le decine di macchine in moto.

LA POLEMICA – I residenti di via Pietrabianca, ma anche i genitori dei bambini che frequentano il plesso “Azzurra”, chiedono controlli massicci da parte della polizia municipale. «Sarebbe utile una presenza maggiore dei vigili in via Pietrabianca: auto in sosta in doppia fila. Verbali e rimozione che siano i benvenuti; in questa strada per mamme con carrozzini e portatori handicap è una avventura poter camminare», lo sfogo di un cittadino.

VIA CAMPANA – L’altro giorno, in via Campana, i “caschi bianchi” hanno elevato diverse contravvenzioni a coloro che hanno parcheggiato la loro auto dove non è consentita la sosta. In alcuni casi la polizia municipale è dovuta anche intervenire con la rimozione forzata dei mezzi, che ostacolavano la normale circolazione e rallentavano il flusso veicolare.