POZZUOLI – Aveva cercato di convincere l’ex compagna a ritirare una denuncia per maltrattamenti in famiglia nonostante su di lui gravasse un divieto di avvicinamento alla donna. In carcere, a Poggioreale, è finito un 31enne di Marano, nei confronti del quale il Gip ha emesso un provvedimento di custodia cautelare poi eseguito dai carabinieri di Varcaturo.

IN TASCA UN COLTELLO A SERRAMANICO – Era il 2 ottobre scorso quando l’uomo venne sorpreso nell’auto della ex compagna. Con sé aveva anche un coltello a serramanico a due lame. In quella circostanza la donna aveva raccontato del tentativo del 31enne di convincerla a ritrattare quanto denunciato e che aveva portato all’apertura di un procedimento giudiziario. Nel frattempo l’uomo aveva anche ricevuto un provvedimento di allontanamento dalla casa di famiglia.