POZZUOLI – Stamattina la città di Pozzuoli è stata svegliata da uno sciame sismico che ha fatto ‘tremare’ la cittadinanza. Sei le scosse che sono state registrate finora. Secondo le prime indicazioni fornite dai tecnici dell’Osservatorio Vesuviano la magnitudo più alta registrata, a partire dalle ore 8.31 fino alle 9.25, è stata di 1,7 alle 8.59; un altro evento avvertito dai residenti della Solfatara si è verificato alle 8.36 con magnitudo 1.6. Si tratta di eventi sismici superficiali e caratterizzati da una profondità massima di tre chilometri. Le scosse sono state avvertite soprattutto nell’area nord della città. Nella zona della Solfatara c’è chi si è riversato in strada. Ancora una volta ansie e timori stanno spopolando sui social network.