tonno-rosso
Sequestrati 9 quintali di tonno rosso

POZZUOLI –  Sequestrati 936 chili di tonno rosso pescato illegalmente. L’operazione della Guardia Costiera di Pozzuoli, svolta alle prime ore del giorno, è stata portata a termine con il blocco dell’ingente quantitativo di prodotto ittico, costituito da un totale di sette esemplari di tonno rosso, trasportati illegalmente da un furgone in transito a Monte di Procida.

MULTA DI 4 MILA EURO – Il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Pozzuoli ha multato per 4mila euro il trasporattore del pesce Il commercio illegale di tonno rosso, oltre a provocare una diminuzione dello stock ittico, comporta, altresì, il mancato rispetto delle norme sulla tracciabilità dei prodotti nonché palesi violazioni in materia igienico-sanitaria, evasione fiscale e danno economico agli operatori della pesca che operano nel rispetto delle regole.