blitz-42-arresti-32POZZUOLI – Estorsione, traffico internazionale di droga, gestione delle piazze di spaccio nei quartieri di Licola, Rione Toiano, Monterusciello e Arco Felice, controllo del territorio per nome e per conto dei Longobardi- Beneduce. Sono questi i capi d’imputazione per i 44 affiliati arrestati all’alba durante l’operazione “Iron Man” condotta dai carabinieri della Compagnia di Pozzuoli diretti dal Capitano Elio Norino. Di questi 29 sono stati destinatari di ordinanze di custodia cautelare in carcere, 10 sono finiti agli arresti domiciliari e 7 hanno l’obbligo di firma.

GLI ARRESTATI – 29 persone

Ferro Antonio
Ferro Andrea
Gargiulo Biagio (alias Biagio ‘o falegname)
Scognamiglio Diego (alias Panettone e ‘o chiatto)
Carnevale Gennaro  (alias Tubettiello)
Russo Mario (alias Marittiello ‘o pilota)
Cozzolino Paolo (alias Paoletto)
Salvati Luca (alias Lucchetto)
Aprea Pio (alias Piariello)
Dello Iacolo Pasquale
Mele Antonio (alias ‘o Campagnuolo)
Cavaliere Gennaro (alias ‘o Lupo)
Troise Gustavo
Beneduce Massimiliano
Beneduce Marco
Illiano Domenico (alias ‘o Malacarne)
Illiano Strato (alias Ninotto)
Cavaliere Franco (alias Checco)
Palumbo Nicola (alias Faccia abbuffata)
Campanile Gaetano (alias Ninuccio ‘e Pisciachiara)
Iannone Alessandro (alias Nas ‘e cane)
Palumbo Giuliano
Carotenuto Giuseppe (alias Pinuccio ‘a ricotta)
Capasso Angelo
Loffredo Biagio (alias Fiet ‘e cazzetta)
De Felice Giovanni
Reazione Umberto
Lucignano Filippo
Spinelli Mario

ARRESTI DOMICILIARI – 10 persone

Nizzolini Antonio (alias Ricchitella)
Trincone Giuseppe (alias Pepp ‘o licc)
Barletta Tommaso (alias Pappagone)
Di Bonito Alfonso  (alias ‘o Nano)
Barretta Marco Massimiliano
Barile Salvatore
Trincone Salvatore (alias Totore ‘o licc)
Vallozzi Nicola  (alias ‘o stuort)
Loffredo Francesco (alias Checco fiet ‘e cazzetta)
De Simone Alberto

OBBLIGO PRESENTAZIONE DI FIRMA – 7 persone

Amirante Giovanni
Romano Francesco (alias Checcotto)
Stellato Salvatore
Andreozzi Francesco
Sorce Salvatore
Nitti Valerio
Gaudino Gennaro