POZZUOLI – Quattro parcheggiatori abusivi sono stati fermati e multati in via Campi Flegrei. Ad incastrarli sono stati gli agenti della Polizia Municipale di Pozzuoli dopo essersi appostati fuori ai locali della movida fingendo di essere una coppia di fidanzati uscita per trascorrere il sabato sera. Uno di questi, quando i due finti fidanzati hanno parcheggiato lungo la strada, si è avvicinato a loro chiedendo dove fossero diretti e facendo cenno che si sarebbero rivisti dopo. A quel punto l’uomo, parcheggiatore già noto, è stato bloccato e trovato in possesso di 55 euro, soldi incassati dalle “somme a piacere” richieste per la sosta.

L’ESERCITO DEGLI ABUSIVI – Stessa sorte è toccata ad altri tre abusivi, fermati sempre nei pressi dei locali di via Campi Flegrei. Tutti e quattro sono stati sanzionati, ma nei loro confronti non è stato possibile emettere alcun provvedimento di allontanamento in quanto la zona non rientra in quelle contemplate per l’applicazione del daspo urbano. Via Campi Flegrei insieme ad Arco Felice, il porto di Pozzuoli, Lucrino e i mercati rionali è tra le zone maggiormente tartassate dalla presenza di parcheggiatori abusivi che, da quanto emerso dall’ultima inchiesta anticamorra “Iron Men”, spesso hanno lavorato per conto del clan o, in alcuni casi, sono stati perfino vittime di estorsione e costretti a cedere quote degli incassi.