POZZUOLI – Molte sono le conferenze social che si sono tenute in questi due mesi di pandemia globale, trattando i temi più svariati. Agli inizi di maggio è stato trasmesso – in diretta sulla pagina Facebook dell’Università telematica Pegaso ECP ISM Pozzuoli – l’evento virtuale dal titolo:«COVID19 FASE 2 – I vari aspetti di una situazione emergenziale.» Alla conferenza sono intervenuti: la dottoressa Teresa Capparelli, psicologa; la dottoressa Veronica De Salsi, responsabile del Polo Didattico Universitario Pegaso e Mercatorum c/o l’Istituto San Marco di Pozzuoli; l’onorevole Massimiliano Manfredi, segreteria nazionale Partito Democratico; la dottoressa Melania Picariello, esperta in formazione professionale; l’avvocato Lidia Scotto Di Vetta; il professore Raffaele Sibilio, docente di Sociologia Generale dipartimento di Economia presso l’Università degli studi di Napoli Federico II.

IL DIBATTITO ATTUALE – Alla luce della situazione di emergenza sanitaria mondiale che stiamo vivendo, durante l’evento web sono state argomentate una serie di tematiche attuali. Si parte con l’intervento della dottoressa De Salsi circa la didattica a distanza (DAD), quindi l’e-learning, e le caratteristiche di questa nuova metodologia didattica; è stato analizzato, inoltre, dal professore Sibilio l’aspetto sociologico relativo ad una imminente riorganizzazione della vita urbana, un ridisegno della società complessa in convivenza con il virus; l’onorevole Manfredi ha incentrato il suo intervento sull’aspetto umano della politica; l’avvocato Scotto Di Vetta si è occupata degli aspetti giuridici della Fase 2; la dottoressa Picariello ha effettuato un focus circa la formazione professionale; la psicologa Capparelli ha discusso sulle ripercussioni della situazione d’emergenza che stiamo vivendo dal punto di vista psicologico.