POZZUOLI – E’ stato messo in agenda per la giornata di martedì 25 settembre il presidio indetto dall’associazione “Licola Mare Pulito” per la riapertura della caserma dei carabinieri. Il sit-in si terrà dalle 18.30 alle 20 in via dei Platani. Lo stabile è stato chiuso lo scorso anno per questioni di sicurezza, ma la ristrutturazione non ha ancora avuto inizio. E giù il tourbillon di polemiche nel quartiere che ha dato riparo a molti puteolani durante le crisi bradisismiche. I residenti di Licola invocano, infatti, maggiore sicurezza e un presidio di legalità in un territorio teatro di episodi di microcriminalità. Al momento i militari della stazione di via dei Platani sono ospiti della caserma di Monterusciello.

LA PROTESTA – «Abitanti di Licola, non fate mancate il vostro sostegno a questa iniziativa. Siete tutti invitati a partecipare, politici compresi, se mai avrete il coraggio di esserci», si legge sul manifesto che chiama a raccolta la comunità e che vede in calce la firma dell’attivista Umberto Mercurio. Già lo scorso anno a settembre fu organizzato un sit-in dai residenti del posto.