a cura del dottor Rosario Porzio

erisimoSALUTE – L’Erisimo, nome botanico Erysimum officinale Lo Sisymbrium Officinale, appartiene alla famiglia delle Brassicacee. Pianta molto comune in tutta Europa e in gran parte dell’Asia, l’Erisimo è diffusa anche nel continente americano, anche se come prodotto naturale poco usato. Molto nota come la “Pianta dei Cantanti” per le sue virtù biologiche decongestionanti, antinfiammatorie ed antisettiche, l’Erisimo ha un’ottima azione generale sulle vie respiratorie. Il suo nome ha origine dal greco e significa letteralmente “salvare il canto”. Molto utile nei casi di assenza o abbassamento della voce (afonia e disfonia) l’Erisimo in medicina naturale è considerato un ottimo rimedio contro faringiti, tracheiti e laringiti; ecco perché è molto noto anche tra gli attori di cinema e teatro ma anche tra conferenzieri e guide turistiche.

 

GLI EFFETTI – La sua azione medicamentosa sembra dovuta alla notevole presenza di composti solforati e mucillagini, con proprietà antiossidanti, mucolitiche ed espettoranti. Eccellente rimedio naturale contro la “tosse del fumatore”, l’Erisimo, potenzia il suo effetto in associazione con Ribes Nigrum, Propoli, Glutatione e Nac (N-Acetil Cisteina). Recenti studi internazionali hanno messo in luce l’enorme potenziamento delle capacità antinfiammatorie e secretolitiche dell’Erisimo con la contemporanea assunzione di Acido Ascorbico (Vitamina C) in forma sustained-release, cioè a lento rilascio e Rosa Canina. Controindicato nei soggetti affetti da ipotiroidismo e nei casi di allergia accertata alle Crucifere, l’Erisimo può essere utilizzato in diverse maniere, tutte potenzialmente molto efficaci. E’ possibile ingerirlo come infuso (1 cucchiaio di parti aeree di Erisimo in una tazza di acqua bollente a fuoco spento, si lascia riposare per una decina di minuti e poi si filtra; si può aggiungere del miele in piccole quantità). Ottima la combinazione con Malva, Eucalipto e Timo. Come tintura madre (TM) (associato magari a Ribes Nigrum TM, Rosa Canina TM e Propoli TM), 30 gocce fino a 4 volte al giorno a stomaco vuoto. In forma di spray: 3 nebulizzazioni ogni 3/4 ore. Ottima anche la prevenzione. Un mio recente studio ha evidenziato che 50 gocce per uso orale al mattino di Erisimo associato a cromoterapia (azzurro), cristalloterapia (quarzo rosa), aromaterapia (menta ed eucaliptolo) in soggetti sani sottoposti a stress delle corde vocali per lavoro, ha potenziato la resa della loro voce fino al 25%,con una riduzione fino al 20% di casi di afonia e disfonia.