ilaria_ascioneQUARTO – Ilaria Ascione è il nuovo assessore alle Politiche Sociali della giunta Capuzzo. La firma delle delega – che comprende anche Pubblica istruzione, Politiche giovanili e Pari opportunità – è avvenuta in tarda mattinata. La donna vive a Giugliano, dove stava per candidarsi alle elezioni del 2013 con il Movimento 5 Stelle, in una tornata, però, che non si svolse mai: il consiglio comunale giuglianese venne infatti sciolto per infiltrazioni della camorra.

CANDIDATA GRILLINA ALLA REGIONE – Dunque, un’attivista 5 Stelle torna nella squadra di governo del sindaco Capuozzo dopo l’espulsione del primo cittadino dal Movimento e l’esodo di consiglieri e assessori pentastellati che ne seguì nel gennaio scorso. Con i grillini Ilaria Ascione è stata anche candidata al consiglio regionale della Campania a giugno, ottenendo un buon risultato, ma non sufficiente all’elezione. «Il ruolo di Assessore alle politiche sociali richiede competenza e responsabilità – spiega il neo-assessore – Mi impegnerò al massimo, portando con me l’esperienza, per alcuni versi, di chi è stato dall’altro lato. Invito già da ora tutti i cittadini ad uno spirito collaborativo fatto di condivisioni e soluzioni. Incontrerò chiunque voglia partecipare al benessere comune condividendo quel che può, anche se solo il proprio tempo, l’importante è creare una comunità».

GIUNTA MULTICOLORE – Continua dunque a “colorarsi” l’esecutivo del sindaco Capuozzo che vede al suo interno un ex candidato consigliere comunale del Pd, Vincenzo Campanile, espressione dell’ex sindaco forzista Gabriele Di Criscio e Mauro Scarpitti, vicino al consigliere Giovanni Santoro, ex candidato primo cittadino con la Margheritadi Francesco Rutelli.