POZZUOLI – Un sit-in di protesta contro i miasmi che continuano a fuoriuscire dai depuratori di Licola è stato organizzato per questa sera da cittadini e comitati locali. Dopo il tam tam partito su Facebook in decine si sono dati appuntamento per questa sera all’esterno dell’impianto. L’obiettivo è di attirare l’attenzione sulla problematica che da anni attanaglia la zona e a cui non si riesce a porre una soluzione, nonostante le continue ma infruttuose rassicurazioni da parte dei vertici della Pizzarotti-Suez, l’azienda che gestisce l’impianto. Da giorni la zona, soprattutto la sera, è infestata da una forte puzza che sta costringendo i residenti a barricarsi in casa.