Blatte Messaggio: Buongiorno alla redazione: le sere, le notti d’estate riservano sorprese, non sempre gradite. Vi immaginate trovarvi distesi a letto in un appartamento al quarto piano ed avere sulla testiera del letto una blatta? Non credo sia cosa piacevole, non è un animale domestico, ma un grosso insetto, credo appartenga ai coleotteri. Impensabile trovarselo in casa, eppure è accaduto. Qualcuno vuole allevarli? Non credo ci sia a chi interessa. Credo interessi anche a chi abita nei piani più bassi che venga fatta una disinfestazione dei chiusini o tombini che dir si voglia, ad evitare che ci si ritrovi a trascorrere qualche notte con una simile compagnia. Abito a via Catullo 69, benchè amante degli animali, per le blatte non c’è filing. Non ho nemici (almeno credo), ma non lo auguro nemmeno al peggior nemico di trovarsi al cospetto di una simile bestiola. Confido nell’intervento tempestivo che l’Egregio Sig. Sindaco vorrà disporre per la disinfestazione, considerata anche la stagione estiva, in cui vari tipi di insetti e coleotteri vogliono farla da padroni. Questo non è certamente un problema di viabilità, ma è tuttavia importante quanto la derattiizzazione. Ringrazio per aver pubblicato il mio scritto, di cui forse c’è chi ha riso, ma non credo farebbe altrettanto, trovandosi addosso o tra le lenzuola un tale coleottero. Saluto.

Claudia Aiello