napoliPOZZUOLI/PIANURA – Blitz della Guardia di Finanza del Gruppo Pozzuoli che ha sequestrato 500 capi di abbigliamento sportivo contraffatti. La scoperta è avvenuta in una ditta con regolare partita Iva dove i militari diretti dal maggiore Michelangelo Tolino hanno rinvenuto maglie di Napoli e Roma. Dalle indagini è emerso che nei locali in via Moravia a Pianura venivano stampati i loghi dei marchi registrati che poi venivano impressi sui capi di abbigliamento, in particolare sulle maglie delle due squadre di serie A.

DENUNCIATI – Oltre al sequestro dei 500 capi di abbigliamento durante il blitz sono state denunciate per detenzione di merce contraffatta e ricettazione.