POZZUOLI – Continuano i servizi anti-contagio con l’utilizzo del drone da parte dei carabinieri del Comando provinciale di Napoli. Prima Scampia e ora Fuorigrotta e Pozzuoli: i carabinieri delle rispettive Compagnie hanno setacciato le strade delle città avvalendosi del supporto del velivolo pilotato dai militari del 7° nucleo Elicottersiti carabinieri di Pontecagnano. L’obiettivo era di accertare eventuali assembramenti e il rispetto delle norme anti-contagio. I carabinieri hanno controllato le persone in strada constatando che la loro presenza fosse legittima. Questa mattina si è appurato come la cittadinanza di Fuorigrotta e Pozzuoli abbia preso coscienza del distacco sociale da osservare per evitare il contagio.