mare flegreo 1CAMPI FLEGREI –Domani (martedì 28 giugno), alle ore 17,30, presso l’Auditorium dell’Impianto di Depurazione di Cuma si terrà un incontro inter-istituzionale sulla risorsa mare dal titolo “Il Mare Flegreo: conoscere, tutelare, valorizzare” a cui tutta la cittadinanza flegrea è invitata a partecipare. Obiettivo dell’incontro è quello di valorizzare, conoscere e tutelare il mare del litorale flegreo e le altre risorse naturalistiche, culturali e produttive del territorio interessato, attraverso un’analisi dettagliata delle sue criticità. Una maggiore conoscenza per una migliore tutela.

mare flegreoL’INCONTRO – Il fine ultimo è quello di istituire un tavolo tecnico permanente tra la Regione Campania, i Comuni di Bacoli, Pozzuoli, Monte di Procida e Procida e la SMA Campania, la società in-house della Regione Campania, che si occupa di monitoraggio e risanamento ambientale, per migliorare la qualità e la salubrità del mare flegreo. Si tratta di un’iniziativa promossa dal Consigliere Comunale incaricato alla salute, Alessandra Sagliocchi. Verranno trattati i seguenti temi: miglioramento del sistema depurativo (depuratori, reti fognarie e scarichi di troppo pieno); monitoraggio (stato di salute del mare, programma LIFE+); parchi archeologici, naturali e marini; mitilicoltura, pesca, turismo e percorsi enogastronomici.

GLI INTERVENTI – L’introduzione ai lavori sarà a cura di Raffaele Scognamiglio (Amministratore Unico SMA Campania). Interverranno: Erlisiana Anzalone (IAMC – CNR); Armando Orlando (Direttore Igiene e Sanità Pubblica ASL Napoli2 Nord); Gennaro Di Fraia (Assessore alla Cultura di Bacoli ed ex Presidente del Centro Campano Archeologia Subacquea); Bartolomeo Scotto di Perta (Consigliere comunale di Procida con delega all’AMP Regno di Nettuno); Gemma Russo (Giornalista Enogastronomica); Francesco Tuccillo (Presidente ACEN). Al tavolo prenderanno parte i sindaci: Josi Gerardo Della Ragione, Sindaco di Bacoli; Vincenzo Figliolia, Sindaco di Pozzuoli; Giuseppe Pugliese, Sindaco di Monte di Procida; Raimondo Ambrosino, Sindaco di Procida. Tutta la cittadinanza ed i soggetti interessati sono invitati a partecipare.