calcioCALCIO – Giornata all’insegna del derby flegreo la settimana del girone A della Promozione Campania. Si inizia sabato alle 15.30 con Rione Terra  – Monte di Procida al “Domenico Conte” di Pozzuoli e si chiuderà domenica mattina alle 11 al “Tony Chiovato” di Bacoli con Bacoli Sibilla – Quartograd. La Puteolana 1909 invece gioca sabato a San Giorgio a Cremano contro la Rinascita Sangiovannese.

RIONE TERRA – MONTE DI PROCIDA –  Separati da un solo punto (11 per il Monte e 10 per il Rione Terra), il derby di domani al Conte sarà il big-match della settimana giornata. Il Rione Terre vuole subito cancellare la sconfitta di domenica scorsa contro il Quartograd, mentre il Monte di Procida arriva a questa partita dopo una roboante vittoria. Problemi di formazione per mister Perna: il Rione Terra infatti dovrà fare a meno di Riccio e Tafuto squalificati e Del Giudice infortunato, mentre D’Oriano uscito anch’egli malconcio dal derby del Giarrusso potrebbe recuperare. Nessun problema invece per mister Ambrosino che potrà contare sull’undici titolare e su una forma dei suoi che va aumentando di partita in partita.

SIBILLA – QUARTOGRAD – Il secondo derby di giornata si giocherà al Chiovato (ancora a porte chiuse). La Sibilla per non perdere contatto per la vetta, il Quartograd per accorciare sulla zona play off. Brutte notizie per i padroni di casa che dovranno fare a meno del bomber Mazzeo, mentre per il Quartograd (che vengono dal derby vittorioso contro il Rione Terra) non ci sono problemi di formazione.

PUTEOLANA 1909 – Dopo il ko interno contro l’Ottaviano i granata di Pozzuoli sono chiamati al riscatto in casa della Sangiovannese, sabato alle 15.30 presso il Paudice di San Giorgio. Per la Puteolana 1909 la sfida di domani può essere uno snodo cruciale: vincendo i “diavoli rossi” potrebbero dare una scossa alla classifica, perdendo potrebbero invece iniziare a sentire le ansie dei bassifondi. Assente in casa “909” Di Costanzo che ha subito uno stiramento domenica scorsa.