pipì in stradaBACOLI – Ha visto un giovane che stava facendo la pipì nel viale di casa sua e d’istinto lo ha richiamato, invitandolo ad andare a farla altrove. Un rimprovero che però non è stato accolto nel migliore dei modi dal giovane che si è avventato contro la donna rifilandole uno schiaffo. E’ accaduto questa mattina a Torregaveta, frazione al confine tra i comuni di Bacoli e Monte di Procida. La vittima è una donna di 45 anni, l’aggressore un immigrato poco più che 20enne.

IL RICHIAMO NON DIGERITO – La donna stava uscendo di casa quando ha visto l’uomo fare il proprio bisogno nel vialetto a pochi passi dalla sua abitazione. Alle urla il giovane ha risposto con un ceffone sul volto prima di darsi alla fuga verso via Cappella. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Monte di Procida, diretti dal maresciallo Giuseppe Perna, e un’ambulanza. I sanitari hanno soccorso la donna rimasta sotto shock per l’accaduto. Del giovane, che era in compagnia di altri giovani, nessuna traccia.