BACOLI – «Dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, dopo quasi tre anni in Consiglio regionale, mi sarei aspettato l’annuncio di progetti concreti per rilancio della fascia flegrea e non l’ennesima polemica strumentale sull’accesso negato a una coppia gay in un lido turistico di Bacoli»: è quanto dichiara in una nota Nello Savoia, coordinatore provinciale di Fratelli di Italia a Napoli. «Borrelli che si è distinto in tre anni per inconcludenza politica e amministrativa non trova modo migliore per farsi pubblicità su una fake news. L’accesso alla coppia non è stato impedito perché omosessuali ma per una scelta della sicurezza privata che ha effettuato una selezione degli ospiti all’ingresso del locale – spiega Savoia – Consiglio a Borrelli di impiegare gli altri due anni in Regione Campania per dare risposte concrete a cittadini e imprenditori dell’area flegrea, abbandonando la strada della pubblicità spicciola e strumentale» conclude il segretario provinciale di Fdi.