di Gennaro Del Giudice ed Enzo Lucci

enzo orfano
Vincenzo Orfano

BACOLI – Tragedia a Bacoli dove un uomo è morto dopo essere caduto da un’altezza di oltre 3 metri. La vittima si chiama Vincenzo Orfano, 53 anni, residente del luogo, LSU in forza al comune di Bacoli dove lavorava presso il cimitero. Orfano era anche l’allenatore della squadra degli allievi della ASD Monte di Procida calcio. L’uomo era impegnato in un sopralluogo presso un’abitazione dove avrebbe dovuto realizzare lavori edili quando, per motivi ancora in fase di accertamento, ha perso l’equilbrio ed è caduto da un’altezza di 3 metri. L’episodio è avvenuto questa mattina in via Torre di Cappella, frazione del comune flegreo. Sul caso indagano i carabinieri. Nella caduta il 53enne avrebbe battuto la testa a terra. Il violento schianto ha provocato ferite e fratture in tutto il corpo. Immediato è stato l’intervento dei sanitari del 118 che l’hanno trasportato all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli in condizioni disperate. Purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Orfano è morto subito dopo l’arrivo presso il nosocomio flegreo.

 

LE CAUSE – Intanto in queste ore si cerca di capire le cause che hanno provocato la caduta da un’altezza di circa 3 metri. Diverse le ipotesi, da una perdita di equilibrio a un malore, nulla viene escluso. I primi ad accorgersi dell’incidente sono state alcune persone presenti sul posto che hanno chiamato i soccorritori. E proprio dalle loro testimonianze che si potrebbe fare luce su questa ennesima tragedia sul lavoro. Intanto il Pubblico Ministero di turno, come da prassi, ha disposto il sequestro della salma e l’autopsia che si terrà nelle prossime 24 ore presso il centro di medicina legale del Secondo Policlinico di Napoli. Grande la disperazione da parte di familiari, amici e i tanti conoscenti del 53enne.

 

IL CORDOGLIO – Ai familiari dell’operaio morto è arrivato il cordoglio del sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione che in una nota ha scritto: «Esprimo, a nome mio, dell’Amministrazione Comunale e della Citta’ di Bacoli, profondo e sincero cordoglio alla famiglia del Sig. Vincenzo Orfano, rimasto vittima di un tragico incidente verificatosi stamane. La vittima, Lavoratore Socialmente Utile a carico dell’INPS, ed impegnato in un progetto di manutenzione del locale Cimitero, è caduta da un’impalcatura allestita presso una privata abitazione. Il mio pensiero va alla moglie, ai figli, ed ai familiari tutti».