POZZUOLI  – Circa 300 metri quadri in più di ambulatori, sale di aspetto e aree di accoglienza per i cittadini, in pieno centro a Pozzuoli. Si tratta del nuovo poliambulatorio dell’ASL Napoli 2 Nord collocato a in via Giacinto Diano ed entrato in attività la scorsa settimana per potenziare l’assistenza ed assicurare più comfort ai pazienti del Distretto 35. La nuova struttura segue la filosofia dell’accoglienza che sta portando avanti la Direttrice Sanitaria Monica Vanni e che ha caratterizzato anche le altre strutture recentemente ristrutturate: facile accesso anche per disabili e persone a mobilità ridotta, funzionalità degli spazi, piacevolezza degli ambienti. Dice Monica Vanni, direttore del Distretto di Pozzuoli: “Come Azienda Sanitaria dobbiamo essere capaci di offrire un’assistenza adeguata alle richieste dei cittadini. Non basta più garantire una buona qualità delle prestazioni mediche e sanitarie, il cittadino oggi ci chiede servizi accoglienti e comfort, per vivere positivamente l’esperienza della cura. La sanità pubblica non può più trascurare questi aspetti, ma deve saper rispondere a queste nuove sfide, cercando l’eccellenza anche in aspetti che fino a ieri venivano considerati secondari. A Pozzuoli stiamo perseguendo questa strada con convinzione ed i risultati ci stanno premiando.”

LA STRUTTURA – Il nuovo poliambulatorio si trova nell’edificio confinante l’attuale sede del Distretto di Pozzuoli di via Terracciano ed ospita gli ambulatori di: Cardiologia, Dermatologia, Chirurgia Generale, Chirurgia vascolare, Oculistica, Nefrologia, Urologia, Otorinolaringoiatria, Foniatria, Reumatologia, Neurologia, Endocrinologia, ambulatorio antitabagismo. Complessivamente saranno garantite 270 ore di visite a settimana. Sono rimasti in via Terracciano gli ambulatori di Ortopedia, Neurologia 1, Fisiatria, Geriatria; in diretto collegamento con gli uffici di Riabilitazione ed Assistenza Domiciliare Integrata. Particolarmente curata risulta l’area di accesso alla struttura, con aree verdi e una terrazza con vista sulle rovine romane. I servizi ambulatoriali del Distretto 35 sono particolarmente utilizzati dalla popolazione, nel 2018 sono state circa 102.000 le prestazioni ambulatoriali erogate. La stessa filosofia improntata all’accoglienza è stata utilizzata anche per la sede di Pozzuoli Monteruscello dove sono collocati gli ambulatori dedicati alle famiglie. Qui nei corridoi a dare il benvenuto ai bambini ed alle mamme ci sono grafiche colorate pensate per accogliere al meglio i piccoli pazienti, facendo diventare un momento di gioco anche l’esperienza dell’ambulatorio. ​