Treni fermi sulla linea Circumflegrea

MONTE DI PROCIDA – Il Sindaco di Monte di Procida Francesco Paolo Iannuzzi esprime preoccupazione per la difficile situazione connessa ai disservizi sulle linee di trasporto su gomma e sulla linea ferroviaria Cumana e Circumflegrea. “Sono in tanti i cittadini di Monte di Procida e degli altri comuni flegrei che ogni giorno si spostano verso Napoli– ha detto il primo cittadino- studenti, lavoratori e pendolari sono fortemente penalizzati dalle sempre più frequenti interruzioni di quello che è un servizio pubblico. I disagi per l’utenza continuano e fanno temere per la situazione dei trasporti in vista del prossimo settembre”.

CRISI –  Una situazione che nell’ultimo periodo è precipitata a causa dell’enorme debito nei bilanci delle società dell’EAV e che si ripercuote quotidianamente sulla mobilità flegrea che risulta perciò fortemente compromessa. “In particolare la Cumana– continua il Sindaco- rappresenta un collegamento fondamentale per tutta l’area flegrea che merita di essere tutelata garantendo condizioni di viabilità idonee, sicure e soprattutto efficienti. Per tale ragione chiedo con urgenza un nuovo tavolo con la Regione”.

CS